top of page

Bollette luce: avviso ai consumatori, tempistiche incerte per il rientro nel mercato tutelato



Si parla sempre della possibilità di poter scegliere un operatore del mercato libero dell’energia elettrica e del gas in qualsiasi momento, ma molti non sanno che per l’energia elettrica fino al 30 giugno 2024 è possibile rientrare nel mercato tutelato ed usufruire delle tariffe stabilite dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Se quindi per l’energia elettrica eri già passato ad un operatore del mercato libero, puoi ritornare nel mercato tutelato. Che cosa significa? Che cosa fare? Quali sono le tempistiche per rientrare nel mercato tutelato?


Il rientro nel mercato tutelato

  • La possibilità per un consumatore del mercato libero dell’energia elettrica di rientrare nel mercato tutelato e vedere applicate nella propria bolletta le tariffe stabilite dall’ARERA ogni tre mesi è stata ribadita dall’Autorità anche nell’ultimo Tavolo con le Associazioni Consumatori riconosciute dalla legge che si è tenuto lo scorso 13 marzo.

Entro quando

  • L’Autorità ha ribadito che il rientro nel mercato tutelato è possibile fino al 30 giugno 2024. In realtà, abbiamo rilevato dei problemi di tempistica.

  • Pur essendo, infatti, possibile presentare la domanda fino al 30 giugno prossimo, abbiamo saputo che il passaggio non è immediato, perché i tempi di lavorazione delle pratiche sono piuttosto lunghi e non ci sono certezze che al 1° luglio si venga già passati al mercato tutelato.

Che cosa fare

  • A causa delle suddette tempistiche, nel caso si voglia rientrare nel mercato tutelato, il consiglio di Adiconsum ai consumatori è di affrettarsi a contattare l’Azienda che gestisce il Servizio di Maggior Tutela nel proprio Comune richiedendo lo switch attraverso il numero telefonico messo a disposizione dall’impresa.

  • Per la ricerca dell’operatore di Maggior Tutela, cliccare qui


Comentários


bottom of page