A quanto ammonteranno gli interessi legali nel 2021?

Aggiornamento: 29 ott


Come ogni anno il Ministero dell’Economia e delle Finanze rende noto a quanto ammonteranno gli interessi legali del 2021. Aumenteranno o diminuiranno? Scopriamolo insieme.

Che cosa sono gli interessi

  • Gli interessi non sono altro che somme di denaro che chi ha chiesto un prestito o chi per ordine di un giudice deve corrispondere al creditore.

  • Gli interessi sono quindi strettamente correlati al denaro, rappresentano quanto esso matura e qual è il suo costo.

Quante tipologie di interessi ci sono? Il legislatore ha fissato due tipologie di interessi:

  • gli interessi legali

  • gli interessi moratori.

Gli interessi legali

  • Ogni anno il loro valore è determinato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze tramite un Decreto che viene pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, tenendo conto dei titoli di Stato di breve durata (non superiore a 12 mesi) e dell’andamento dell’inflazione.

  • Per l’anno 2021, gli interessi legali saranno dello 0,01%, in diminuzione rispetto al 2020, quando la percentuale era dello 0,05.

  • La durata del saggio degli interessi legali ha validità un anno.

  • Il nuovo saggio pari allo 0.01% entrerà in vigore il 1° gennaio 2021 e rimarrà tale fino al 31 dicembre 2021.

Gli interessi di mora

  • Sono quelli maturati in caso ritardo nei pagamenti. Essi vengono calcolati tenendo conto del tasso BCE (Banca Centrale Europea) e di una maggiorazione.

  • Hanno una durata semestrale, pertanto vengono ricalcolati ogni 6 mesi.


Gli interessi di mora in vigore fino al 31 dicembre 2020 sono pari all’8%.